Centro di Cura Diurna per i Bambini e Giovani Socialmente Indifesi a Tbilisi

L’obiettivo principale: prevenzione di sistemazione dei bambini dalle famiglie socialmente indifese nelle istituzioni di cura o salvare loro dall’eventuale inizio di vita per strada.

Beneficiari diretti del Centro di Cura Diurna sono bambini e giovani di età compresa tra 6 e 18 anni, provenienti dalle famiglie che vivono sotto la soglia di povertà; famiglie con prole numeroso; bambini orfani o con il genitore unico; bambini portatori di handicap (con i problemi di ipoacusia e di linguaggio); e bambini privi di cura parentale.

Al Centro Giovanile Diurno ogni anno 90 bambini hanno l’opportunità di passare il tempo libero prima o dopo le ore scolastiche durante i giorni lavorativi in un ambiente protetto ed amichevole, impegnati nelle attività educative/ricreative dove vengono accompagnati da insegnanti altamente qualificati e psicologi professionisti. Al centro, i bambini ricevono assistenza medica e psicologica per risolvere i loro problemi di salute. Durante la permanenza al Centro a tutti i ragazzi viene fornito il pranzo preparato nella Mensa della Caritas. Particolare attenzione è rivolta alla formazione dei bambini: essi vengono assistiti nella preparazione dei compiti delle materie scolastiche, dispongono di lezioni supplementari in lingua inglese, acquisiscono competenze informatiche. I ragazzi di età tra 16 e 18 anni imparano come si formula una domanda di lavoro e come si scrive il curriculum, come presentarsi ai colloqui di lavoro e sono istruiti nella ricerca dei posti vacanti a disposizione.

I Partner del progetto: Governo della Georgia, Secours Catholique

Indirizzo: Via Eristavi, 2, 0192, Tbilisi, Georgia

Coordinatore del Centro di Cura Diurna: Sig. ra Tamar Chaduneli

 

Studio di Arteterapia per i Bambini e Giovani Socialmente Indifesi a Tbilisi

L’obiettivo principale: assicurare la riabilitazione psico-sociale dei bambini dalle famiglie che vivono sotto di soglia di povertà e la loro integrazione nella società.

I beneficiari dello Studio di Arteterapia sono bambini e giovani dalle famiglie sociamente indifese; bambini dalle famiglie profugne e sfollati dopo i conflitti armati in Ossezia del Sud e Abkhazia; famiglie con prole numeroso; bambini dalle famiglie dove manca capofamiglia; bambini privi di cura parentale; bambini portatori di handicap. L’età dei bambini varia da 6 a 18.

Con lo scopo di fornire la riabilitazione psicologica a bambini con sintomi post-traumatici, il metodo dell’Arte Terapia viene applicato nei laboratori di creta, smalto a cellette, iconografia, incisione decorativa in rame e in legno, lavorazione di feltro e tessitura di arazzi e tappeti. I ragazzi sono impegnati nei circoli di danza e canto, imparano a recitare e mettono in scena degli spettacoli. Per chi vuole imparare il mestiere esiste anche il corso professionale per i parrucchieri. Le competenze professionali acquisite i ragazzi possono usare nel futuro per avere il reddito. I ragazzi di età tra 16 e 18 anni imparano come si formula una domanda di lavoro e come si scrive il curriculum, come presentarsi ai colloqui di lavoro e sono istruiti nella ricerca dei posti vacanti a disposizione. Ogni hanno lo Studio di Arteterapia fornisce servizi a 70 bambini e giovani.

I Partner del progetto: Governo della Georgia, Secours Catholique

Indirizzo: Via Eristavi, 2, 0192,Tbilisi, Georgia

Coordinatore dello Studio di Arteterapia: Sig. David Karkarashvili

 

                                                  Centro di Cura Diurna nel villaggio Arali

 

L’obiettivo principale: creare lo spazio per formazione e intrattenimento per i bambini dalle famiglie socialmente indifese.

Nel Centro, 90 bambini hanno possibilità ad essere impegnati per imparare la matematica, l’informatica e la lingua Inglese. I ragazzi acquisiscono le abilità di elaborazione di diversi oggetti  artigianali. Attraverso disegno, lavorazione di feltro e tessitura dei tappeti. I laureati della scuola primaria vengono assistiti nella preparazione degli esami d’iscrizione nelle istituzioni dell’Istruzione Superiore.

Ogni anno i concerti e altre attività, organizzati durante Campi Scuola o per la festa di Natale, regalano i momenti di gioia e ricordi incancellabili a tutti i bambini.

I Partner del progetto: Caritas Ambrosiana, Elemosineria Apostolica

Indirizzo: Villaggio Arali, Regione Samtskhe-Javakheti (Georgia sud-occidentale)

Coordinatore del Centro di Cura Diurna: Sig. ra Qetevan Obolashvili

 

                                                              CENTRO di CURA DIURNA a VALE

 

L’obiettivo principale: miglioramento della qualità di vita dei bambini locali.

Il Centro per Bambini e Giovani a Vale è stato inaugurato nel mese di febbraio del 2017. Attualmente, 110 bambini e giovani provenienti dalle famiglie socialmente indifese, tra l’età di 6-18 anni frequentano il Centro.

Nel Centro per i bambini e giovani i beneficiari vengono assistiti ad imparare le materie scolastiche; i bambini ricevono le lezioni supplementari in matematica, imparano la lingua russa, georgiana e inglese. Inoltre imparano l’informatica, la tecnica di tessitura e la lavorazione di feltro. I laureati della scuola primaria vengono assistiti nella preparazione degli esami d’iscrizione nelle istituzioni dell’Istruzione Superiore. Ogni anno i ragazzi hanno tante attività sportive, vengono organizzate le gite, pellegrinaggi nelle altre città, visite ai monasteri e le chiese, pachi e musei.

I Partner del progetto: Caritas Ambrosiana, Scuole Pubbliche e l’Amministrazione Locale

Indirizzo: Vale, Regione Samtskhe-Javakheti, Georgia

Coordinatore del Centro di Cura Diurna: Sig. Shota Gikoshvili

 

CENTRO di ACCOGLIENZA per MADRE e BAMBINO

 

L’obiettivo principale: protezione, assistenza e empowerment dei bambiniche sono a rischio dell’abbandono e loro madri, garantire loro la riabilitazione psico-sociale e integrazione nella società.

Il Centro di Accoglienza per Madre e Bambino è stato inaugurato nel 2017 è ha una capacità ad accogliere  20 beneficiari (madri e bambini) in totale. I beneficiari del progetto sono:

  • Neonati e bambini fino all’età di 10 anni che sono a rischio dell’abbandono o inserimento nelle istituzioni di cura e loro madri.
  • Donne incinte e con gravidanza che supera 26 settimane (tra di essi anche madri minorenni sotto i 18 anni), madri incinte già con i figli di eta sotto i 10 anni che sono a rischio dell’abbandono o inserimento nelle istituzioni di cura.
  • Madri con diverse difficoltà economiche e colpite dalla povertà o senza la fissa dimora, che non sono in grado a prendersi cura dei loro figli.
  • Bambini e madri – vittime della violenza.

Nel centro, i beneficiari  vivono in un’ ambiente sicuro e vengono fornite a loro tutte le esigenze di base. Dopo la stabilizzazione del loro benessere psico-emotivo e  la salute fisica, viene svolto il lavoro sullo sviluppo individuale e l’empowerment attraverso la fornitura di diverse opportunità educative a bambini e loro madri  che, eventualmente, deve condurre ad un aumento della loro capacità di vivere in modo indipendente.

Uno degli obiettivi del progetto è, l’agevolazione in ooccupazione delle donne, collegando loro con i potenziali datori di lavoro e di assistenza nel raggiungere le rispettive competenze.

I Partner del progetto: Governo della Georgia, CNEWA, Kindermissonswerk

Indirizzo: Via Eristavi, 2, 0192, Tbilisi, Georgia

Coordinatore del Progetto: Sig. ra Gvantsa Bakradze

 tamar chaduneli-001 Sig. ra Tamar Chaduneli

Coordinatrice del Progetto di Centro Diurno

Indirizzo: Via T. Eristavi, 2, quartiere Gldani-Nadzaladevi

0192 Tbilisi, Georgia

Cell: 595 00 18 50

E-mail: tamar.chaduneli@carits.ge

 

  Sig. David Karkarashvili

Coordinatore dello Studio di Arteterapia

Indirizzo: Via T. Eristavi, 2, quartiere Gldani-Nadzaladevi

0192 Tbilisi, Georgia

Cell: 599 15 83 22

E-mail: david.karkarashvili@caritas.ge