Nell’Ambito Giovanile il programma gestisce il Centro Giovanile di Kutaisi: Il progetto risponde a un forte bisogno riscontrato fin dal 2000 nelle periferie di Kutaisi di allontanare dalla strada i bambini delle famiglie in condizioni di disagio socio-economico. Dalla sua apertura ad oggi il centro ha ospitato circa 100 bambini ogni anno.

Lo scopo principale è il miglioramento delle prospettive di vita e la prevenzione della criminalità tra i minori più vulnerabili di Kutaisi attraverso:

  • il supporto nel percorso scolastico;
  • l’accompagnamento dei minori nella crescita umana e personale;
  • il supporto sociale integrato alle famiglie dei minori.

Lo staff del centro è composto da: un coordinatore, 14 insegnanti, uno psicologo, una cuoca, un assistente, un addetto alle pulizie e 3 custodi.

I partner del progetto sono: il Ministero della Sanità e degli Affari Sociali, Caritas Verona, A.B.C.S, scuola Alle Stimmate, associazione Italia-Georgia di Trento, associazione Amici di Don Baldo e la Provincia di Trento, oltre che l’Agenzia dei Servizi Sociali e Scuole Pubbliche di Kutaisi con cui il centro collabora.