“Di fronte alle sfide e alle contraddizioni del nostro tempo, la Caritas ha il difficile ma fondamentale compito di fare in modo che il servizio caritativo diventi impegno di ognuno di noi, cioè che l’intera comunità cristiana diventi soggetto di carità.”

Papa Francesco

 

La Visione

Traendo la propria ispirazione dal Vangelo, dall’insegnamento sociale della Chiesa e dalle esperienze e speranze della gente bisognosa, la Caritas Georgia lavora per una “civiltà dell’amore” nella società georgiana affinché:

  • La dignità umana ed i diritti fondamentali di ogni bambino, donna e uomo siano protetti e rispettati;
  • La pace, la libertà, la giustizia, la carità e la solidarietà vengano valorizzate e promosse;
  • Il bene comune prevalga sugli interessi individuali;
  • Le persone svantaggiate vengano incoraggiate a sviluppare le proprie potenzialità per la costruzione di una società migliore;
  • L’ambiente naturale sia rispettato.

 

La Missione

La nostra missione è quella di promuovere lo sviluppo umano e la giustizia sociale, portare aiuto alle persone vulnerabili e svantaggiate in accordo con i valori cristiani, incoraggiando la responsabilità e la dignità di ognuno.

Per compiere questa missione, la Caritas Georgia:

  • aderisce ai valori guida e ai principi della Caritas Internazionale e della Caritas Europa;
  • incrementa la consapevolezza pubblica verso la povertà, l’ingiustizia e le loro cause;
  • stabilisce cooperazioni con le Chiese, con Organizzazioni legate alla Chiesa e Organizzazioni laiche per un impegno sociale rivolto ai problemi della povertà e dell’ingiustizia;
  • progetta e realizza attività che abilitano i poveri a diventare autori del cambiamento;
  • si sforza per offrire un esempio di relazioni inter-umane, inter-culturali e inter-confessionali;
  • si impegna per un progressivo sviluppo istituzionale integrando formazione e sviluppo delle capacità in tutti i processi organizzativi.

 

Priorità Programmatiche

Priorità I: Salute e Assistenza Sociale

Miglioramento della qualità di vita e reintegrazione sociale di gruppi vulnerabili di popolazione e persone con bisogni speciali attraverso assistenza medica e sociale essenziale, riabilitazione psico-sociale e sviluppo della qualità dell’Educazione Medica.

Obiettivi Strategici:

OBIETTIVO 1: Assicurare assistenza sociale e medica preventiva essenziale per anziani emarginati e altri gruppi svantaggiati della popolazione.

OBIETTIVO 2: Contributo allo sviluppo dell’educazione infermieristica.

OBIETTIVO 3: Patrocinio e Lobbying.

OBIETTIVO 4: Sviluppo dei servizi pagati.

Priorità II: Educazione e Cura di Bambini e Gioventù

Assistenza sociale e integrazione per bambini vulnerabili e adolescenti nella società.

Obiettivi Strategici:

OBIETTIVO 1: Fornire ai bambini vulnerabili e alla gioventù un ambiente sicuro e soddisfare i loro bisogni primari.

OBIETTIVO 2: Assicurarsi che i bambini e la gioventù conseguano uno sviluppo intellettuale e spirituale e ricevano una preparazione per la vita indipendente.

OBIETTIVO 3: Facilitare la formazione di ambiente e contesto legislativo adeguati per migliorare la cura dei bambini in Georgia.

Priorità III: Sviluppo Sostenibile per Comunità e Individui

Sviluppo di attività per specifici gruppi per il miglioramento delle loro condizioni di vita, evitando che famiglie ed individui migrino verso condizioni economiche migliori tramite il rafforzamento dei ministri sociali di Caritas a livello Parrocchiale.

Obiettivi Strategici:

OBIETTIVO 1: Per favorire lo sviluppo sostenibile delle comunità locali attraverso la partecipazione civica nelle attività pratiche per il benessere dei loro membri.

OBIETTIVO 2: Lavorare sulla prevenzione dell’espatrio di famiglie ed individui georgiani, potenziali migranti verso condizioni economiche migliori, per proteggerli dal rischio di diventare vittime di traffici d’esseri umani nel loro ritorno.

OBIETTIVO 3: Animazione e Rafforzamento del ministero sociale dei gruppi Parrocchiali Caritas nelle comunità Cattoliche di tutti i tre riti in Georgia (Latino, Armeno e Assiro-Caldeo).

Priorità IV: Risposta ad Emergenze e Preparazione Preventiva

Aiuto umanitario e riabilitativo rappresentano la prima priorità delle organizzazioni Caritas in tutto il mondo. Tuttavia i piani di riduzione del rischio catastrofi (Disaster Risk Reduction – DRR) e la preparazione preventiva nei confronti delle emergenze, dal pesante impatto su persone ed infrastrutture, hanno avuto origine relativamente recente. I danni ecologici ed il fenomeno del cambiamento climatico sono diventati problemi sempre più pressanti a livello locale ed internazionale.

Obiettivi Strategici:

OBIETTIVO 1: Assicurare la totale preparazione preventiva della squadra di Risposta alle Emergenze Caritas nell’eventualità di qualsiasi tipo di calamità: disastri naturali, guerra, incidenti di scala nazionale.

OBIETTIVO 2: Cooperare strettamente con il Ministero di Stato del Servizio Affari Interni, Affari Civili ed Organizzazioni Locali Sollievo su situazioni d’emergenza, in modo continuativo, non solo in stato d’allarme.

OBIETTIVO 3: Assicurare una stretta cooperazione con la squadra di Emergenza Internazionale Caritas e Dipartamento di Emergenza Caritas Europa in caso di allarmi di media/grande scala in Georgia in tutti gli stadi di risposta.

OBIETTIVO 4: Migliorare la resilienza delle comunità colpite da disastri naturali, causati dal cambiamento climatico e non, riducendo l’impatto negativo che queste calamità impongono sul loro sviluppo umano ed economico.

 

Finanziamento del Piano

Il piano strategico sarà finanziato attraverso diverse attività di raccolta fondi:

  • Partecipazione nella richiesta di finanziamenti ed invito di organizzazioni associate a progetti non sollecitati: le sovvenzioni saranno acquisite da differenti donatori, locali ed internazionali. Ogni dipartimento programmatico sarà responsabile dello sviluppo di nuove proposte di progetti e parteciperà a differenti richieste di finanziamento.
  • Donazioni private e finanziamento collettivo: il programma di sponsorizzazione a distanza è un’iniziativa coordinata per reperire donazioni da privati. Sul sito Caritas Georgia sarà implementato un pulsante donazione “Dona” per coloro che vogliono fare una donazione una tantum. Anche gli ospiti e visitatori di Caritas Georgia possono lasciare una donazione. Le donazioni private saranno allocate sulla base delle caratteristiche o necessità dei progetti.
  • Finanziamenti Governativi: Caritas Georgia lavora con il governo sulla protezione sociale, che finanzia parzialmente alcuni programmi.
  • Attività Generatrici di Reddito: Un’altra fonte di reddito per Caritas Georgia è costituita dalle aziende sociali, sviluppate per investire negli obiettivi sociali dell’organizzazione. Le entrate generate da queste aziende e dai vari servizi a pagamento di Caritas Georgia saranno a loro volta investite nella missione dell’organizzazione.