In data di 3 febbraio del 2017 la Caritas Georgia ha tenuto la cerimonia di apertura del “Centro di accoglienza per Madre e Bambino”

pubblicato in: Notizie | 0

In data di 3 febbraio del 2017 la Caritas Georgia ha inaugurato nuovo progetto – “Centro di accoglienza per Madre e Bambino”. L’obiettivo del progetto è assistenza dei bambini e loro madri che sono socialmente indifesi, creazione di un’ ambiente sicuro per i bambini; prevenzione dell’abbandono del bambino e rafforzamento delle famiglie biologiche. Attualmente il Centro offre servizio a 16 beneficiari : 7 madri e 9 bambini. In totale il Centro ha la capacità di accogliere 20 persone.

Il Centro era completamente rinnovato e attrezzato, grazie alla donazione generosa di Kindermissionswerk, organizzazione della Chiesa Cattolica, Germania che aiuta i bambini svantaggiati. Le spese di parte operativa del progetto verranno parzialmente coperte da parte del Governo Georgiano (43%) e il resto verrà coperto da altre agenzie e donatori di Caritas Georgia (57%).

Il Centro di accoglienza fornisce i madri e loro bambini (sotto eta di 10 anni) alloggio di 24 ore, un’ ambiente sicuro, cibo, vestitiario e articoli igienici. Inoltre, le madri e loro bambini sono assistiti a risolvere problemi di salute e problemi di carattere psicologico e sociale. Attraverso la fornitura di educazione corrispettiva il progetto renderà le donne capaci di vivere autonomamente.

Alla cerimonia di apertura hanno partecipato i membri di vari enti governativi, le ONG, e le organizzazioni partner. Dopo il discorso di benvenuto e presentazione del progetto, gli ospiti hanno avuto la possibilità di visitare il Centro di accoglienza e vedere piccolo spettacolo allestito dai beneficiari di Caritas Georgia.